La Fortezza di Bosco Pallido

La torre

La fortezza si erge tra rupi rocciose immerse nella misteriosa distesa di Bosco Pallido. L’edificio è una vista imponente, i cui bastioni sono visibili all’orizzonte perfino dalla città di Talabheim, nel corso dei secoli si è guadagnata il soprannome di Inespugnabile per aver impavidamente resistito alle più terribili invasioni, dai frequenti assalti Kisleviti tra il 2303-2379 F.I., alle incursioni dei bestiali popoli del nord come gli Skaeling, i Bjornling, i Dvaser, senza capitolare perfino durante la grande migrazione dell’Orda d’Avorio, quando i brutali Ogre delle steppe dell’est si riversarono nel Talabecland.
Chi l’abbia costruita resta un mistero, ad unica testimonianza dei suoi artefici resta un imponente statua di una creatura incappucciata, alta, slanciata e dal volto coperto da una complicata maschera, che si profila alle sue pendici.
Da diversi secoli la Fortezza, nota anche come la Torre nella zona del Talabec superiore, è sede del Capitolo Generale dell’Ordine del Sole Radioso, uno dei regimenti d’elitè più noti in tutto l’impero, e tra i suoi nemici.

La Fortezza di Bosco Pallido

The Chronicles of Tempest Haematinon