Talabec

River of tears

Il più grande fiume del mondo conosciuto, per estensione e portata d’acqua, le sue sorgenti sono ignote, travalicando perfino il Regno di Kislev. Il Talabec attraversa il Talabecland, che da lui prende il nome, l’Ostland, l’Ostermark, il Middenland e il Reikcland, scorrendo attraverso la Capitale, Altdorf, fino alla grande città costiera di Marienburg. La maggior parte delle più importanti città imperiali sono state edificate lungo il suo corso, rovine di millenni precedenti all’impero ancora vigilano sulle sue acque, e intere isole sostano tra le sue sponde, che in alcuni punti sono tanto lontane da dare l’illusione che si tratti di un mare. Da alcune antiche popolazioni era venerato come un dio, e ancora, in molti luoghi, persistono credenze naturalistiche che tributano onori religiosi alla sua imponente distesa. In diverse città lo stesso Sigmar è venerato con gli attributi che un tempo furono di Talabec, o Taal.
Tradizionalmente è diviso in Talabec Remoto, oltre i confini conosciuti, Talabec superiore, da Fortenhaf (insediamento Kislevita) a Lochrafurt, Grande Talabec, da Kusel a Altdorf, e Talabec inferiore, da Altdorf e Marienburg.

Talabec

The Chronicles of Tempest Haematinon