Vistani

Popolazione nomade dalla caratteristica pelle scura e capelli chiari e i cui costumi e abitudini appaiono bizzarri, selvaggi, se non addirittura inquietanti agli abitanti dell’Impero. Gli eruditi dibattono sulla loro origine, invano. Viaggiano per mezzo di carri e tende, parlano una lingua intricata e dalla sonorità ora aspra, ora languida, si dice portino il malocchio, le loro donne l’impotenza e la sterilità, che i loro uomini siano bari, stupratori, ladri e rapitori di bambini, e c’è chi afferma non siano neppure del tutto umani.

Approfondimento:

Asudarai

Vistani

The Chronicles of Tempest Haematinon